In che modo le startup possono beneficiare dal coworking?

Sia le startup che il coworking sono in costante espansione, ma l’una può beneficiare dall’altra?

Ormai è noto che il coworking e le startup sono in qualche modo legate, e che sono quasi dipendenti l’una dall’altra. Moltissimi coworking space si offrono di ospitare esclusivamente startup, con dei servizi dedicati all’offerta di servizi dedicati a queste piccole e nuove aziende. Alcune delle proposte fatte dagli spazi di coworking comprendono il mentorship, oppure attività di incubazione e accelerazione del lavoro. Allo stesso modo, esistono anche molte attività di incubazione che al loro interno contengono gli spazi di coworking. A volte tutti questi termini possono essere confusi o sovrapposti, ma in realtà non sono sinonimi.

Quando una startup viene formata, può far ricorso a un incubatore, ovvero una società che ha lo scopo di aiutare a crescere la startup in questione. Questo incubatore dovrebbe avere il ruolo di aiutare il modello di imprenditorialità dell’azienda in questione, e quindi di aiutarla nel suo sviluppo. Tutte queste fasi, come detto prima, avvengono quando le startup sono appena state formate (se non prima). In genere, nei programmi di incubazione è possibile frequentare del corsi che aiutano a capire al meglio il modello di imprenditorialità che si vuole intraprendere, per non contare gli incontri con dei potenziali business partner che potrebbero sponsorizzare la startup in questione. Certamente, all’interno di questa fase gli spazi di coworking sono necessari per trasmettere alle persone fuori dalla startup un senso di flessibilità.

Abbiamo spiegato il ruolo di un incubatore, ma che differenza c’è con l’acceleratore? Quest’ultimo, a differenza dall’incubatore, entra in azione in una seconda fase delle startup, quando il modello di business è già stato deciso. I programmi di accelerazione hanno una durata media di 4-6 mesi, e accedervi non è così facile. Bisogna subire un processo di selezione non differente. Il tutto è necessario per realizzare la strategia di espansione sul mercato globale. Sicuramente ora sarà più chiaro il rapporto che hanno gli spazi di coworking e le starup, e di quanto sia importante che i due siano spesso accompagnati insieme.

Quindi, non solo il coworking è a supporto delle attività di accelerazione e incubazione, ma possiamo affermare che questi coworking space siano degli incubatori informali per tutte le startup. Questi spazi è dove le aziende nascono e si espandono, e sono necessari per far fare alle imprese un passo avanti verso l’apertura ai mercati. Ad ogni modo, il coworking è un settore in rapida espansione, e come spesso succede, nell’apertura del settore si creano le nicchie. I trend futuri del coworking mostrano che ci si rivolgerà sempre di più al coworking settoriale, in cui ogni spazio potrà essere specifico e rispondere alle necessità di ogni singolo settore.

Se vuoi avere maggiori informazioni su servizi e prezzi di Flexworking contattaci al numero 02.87226977, inviaci una mail a info@flexworking.it o visita il nostro sito per maggiori informazioni.

Categories: Coworking

Tags:,

Post Your Thoughts

Related Posts
Come sarà il futuro del coworking? I tre trend in crescita

Come sarà il futuro del coworking? I tre trend in crescita

Il coworking in Italia è in aumento. Ma quali saranno i trend futuri? Ormai tutti…

Riunioni: ecco alcuni consigli su come affrontarle al meglio

Riunioni: ecco alcuni consigli su come affrontarle al meglio

Affrontare al meglio le riunioni è indispensabile: ecco alcuni consigli Tutte le aziende , sia pubbliche…

Coworking: il panorama italiano

Coworking: il panorama italiano

Si sente parlare molto di coworking, ma effettivamente quanto è diffuso in Italia? I lavoratori…

Close

Fissa un appuntamento

Would you like to see our space before joining? Come and visit our coworking space. Please fill out the form and our manager will get back asap.

Riceverai una e-mail di conferma una volta cliccato su invio. In caso contrario, controllare la cartella di spam e contrassegnare l'e-mail come sicura