https://www.flexworking.it/

Coworking: i consigli per vivere un’esperienza unica

Coworking

Coworking – Foto: Pexels

Gli spazi coworking sono luoghi in cui liberi professionisti e aziende possono lavorare in modo flessibile, utilizzando scrivanie completamente arredate senza dover affittare un ufficio a lungo termine. Tutti possono provare l’esperienza di coworking: impiegati e liberi professionisti. Che tu sia un imprenditore solitario o un’azienda in crescita, il coworking può essere un ottimo modo per aumentare la produttività. Se ancora non avete provato questa esperienza o non siete abbastanza convinti, vi presentiamo 5 vantaggi per entrare a far parte della comunità dei coworker. Non dovete far altro che prendere nota dei nostri suggerimenti.

Coworking consigli e soluzioni: tutto quello che c’è da sapere

Flessibilità: gli spazi di coworking offrono tariffe diverse a seconda delle esigenze di ciascuno. Ad esempio, WeWork offre un abbonamento mensile che ti dà accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con centinaia di sedi in tutto il mondo. Business networking: uno degli aspetti più interessanti è che puoi conoscere nuove persone semplicemente sedendoti accanto a loro o chiacchierando davanti a un caffè in area relax. Se siete fortunati potreste incontrare l’esperto di marketing che stavate cercando o il consulente finanziario per gestire i vostri investimenti.

Interazione e connessione: molti spazi organizzano eventi per i loro membri per creare un’atmosfera di comunità e condivisione. Cosa c’è di più bello di incontrare altri lavoratori con i quali condividere spunti e riflessioni di lavoro? Un modo per stimolarsi e arricchirsi a vicenda. Convenienza: il costo di uno spazio di coworking dipende dall’azienda che lo gestisce, dalle vostre necessità e soprattutto dal budget a disposizione. Ma l’idea di base è che siete voi a decidere liberamente la tariffa ideale. Se siete un’azienda in crescita e volete fare attività di team building non c’è niente di meglio che affittare un’intera sala riunioni dotato di tutti gli accessori.

E per concludere, ci sono i vantaggi extra. La maggior parte dei luoghi coworking sono dotati di spazi per staccare la spina e distrarsi dal lavoro. Dalla palestra all’area relax, troverete tutto quello di cui avete bisogno. E se vi state chiedendo come scegliere lo spazio più adatto a voi, vi consigliamo di rispondere a queste domande: qual è budget? Per quanti giorni alla settimana volete utilizzare lo spazio? Quanto lontano da casa siete disposti a viaggiare? Vi accorgerete che scegliere il giusto spazio è un po’ come arredare la vostra casa: con un il giusto mix tra necessità e creatività troverete la soluzione più adatta a voi. Ah, ricordate: la maggior parte degli spazi di coworking offre un giorno di prova gratuito in modo da poter fare un tour e vedere se funzionerà per te.

Se volete provare un’esperienza di coworking a Milano, il luogo ideale è Flexworking, luminoso spazio di coworking situato in Via Cerva 20, zona San Babila. Per saperne di più, chiama lo 02.87226977, il 335.7060752, oppure invia una mail a info@flexworking.it.

Coworking

Coworking – Foto: Pexels

Post Your Thoughts

Related Posts
Flexworking, lo spazio ideale per tornare al lavoro: scopri i nostri servizi

Flexworking, lo spazio ideale per tornare al lavoro: scopri i nostri servizi

Tornare al lavoro dopo le vacanze estive può essere stressante, ma da Flexworking la ripartenza…

La sala riunioni rimarrà sempre all’avanguardia: eccone i motivi

La sala riunioni rimarrà sempre all’avanguardia: eccone i motivi

La sala riunioni è un luogo di incontro che non tramonterà mai Le sale riunioni…

5 consigli per trovare la concentrazione in uno spazio di coworking

5 consigli per trovare la concentrazione in uno spazio di coworking

Ognuno di noi ha la necessità di lavorare in luoghi confortevoli e adatti a favorire…

Close

Fast check-in

Would you like to see our space before joining? Come and visit our coworking space. Please fill out the form and our manager will get back asap.

Riceverai una e-mail di conferma una volta cliccato su invio. In caso contrario, controllare la cartella di spam e contrassegnare l'e-mail come sicura