I 5 consigli utili per ridurre gli sprechi alimentari in ufficio

Foto: Pexels

Il 16 ottobre è stata la giornata Mondiale dell’Alimentazione, prendiamo quindi quest’occasione per ragionare sulle nostre abitudini alimentari e correggerle. Lo spreco alimentare è diventata negli ultimi anni una delle emergenze da risolvere con urgenza. Molto cibo viene spesso sprecato sia a casa che in ufficio, ma con piccole abitudini quotidiane è possibile fare una grande differenza nella gestione del frigorifero.

La prima cosa da fare nella zona cucina del vostro ufficio è controllare cosa si trova nel frigorifero comune. Verificando cosa è presente e cosa no ci eviterà di acquistare cibo inutile, soprattutto in casi di alimenti freschi e di breve scadenza. Il secondo accorgimento da adottare è, infatti, proprio il controllo delle date di scadenza. Sia che si tratti di prodotti freschi o in scatola, sapere quando scadrà un alimento è un ottimo modo per sapere quale consumare per primo.

Altri due consigli per limitare gli sprechi in ufficio sono la rotazione degli alimenti e l’utilizzo degli avanzi. L’abitudine di ruotare il tipo di cibi che consumiamo è ottima sia per il Pianeta che soprattutto per la nostra salute. Cucinare gli avanzi invece permette di non buttare via cibo ancora buono che può essere scaldato al microonde. Oppure potrebbe essere assemblato a comporre un unico piatto per la giornata in ufficio. Gli avanzi sono inoltre una delle principali cause di spreco alimentare.

Spreco alimentare ufficio: condividere con i colleghi

La quinta abitudine utile per evitare sprechi alimentari in ufficio è quello di condividere e regalare il cibo ai vostri colleghi. Sia che lavoriate in un ufficio tradizionale o in un coworking, sicuramente il momento del pranzo è un ottimo modo per socializzare con i colleghi. Condividere quindi il vostro pranzo in eccesso con altre persone è perfetto per ridurre al minimo tutti gli sprechi. Se volete quindi contribuire alla salvaguardia del Pianeta ricordatevi di controllare spesso il vostro frigo e utilizzate il microonde per riscaldare il vostro cibo o condividetelo con i colleghi che trovate in sala mensa, come da noi a Flexworking. Oltre a numerose offerte e postazioni di lavoro per tutte le necessità, nel nostro ufficio condiviso in centro a Milano avrete a diposizione una sala mensa dotata di tutte le comodità per un pranzo in compagnia.

Se credete che Flexworking sia il posto giusto che fa per voi per lavorare in un ufficio condiviso, potete passare a trovarci in centro a Milano in via Cerva 20 (zona San Babila). Per saperne di più, chiama lo 02.87226977, il 335.7060752, oppure invia una mail a info@flexworking.it.

Foto: Pexels

Categories: Ufficio

Tags:

Post Your Thoughts

Related Posts
5 consigli per trovare la concentrazione in uno spazio di coworking

5 consigli per trovare la concentrazione in uno spazio di coworking

Ognuno di noi ha la necessità di lavorare in luoghi confortevoli e adatti a favorire…

I 5 esercizi utili da fare in ufficio per la salute della schiena

I 5 esercizi utili da fare in ufficio per la salute della schiena

Uno degli aspetti principali per essere produttivi sul lavoro è il benessere. E non solamente…

Feng Shui: armonia in ufficio con l’arte geomantica taoista

Feng Shui: armonia in ufficio con l’arte geomantica taoista

Dai colori sulle pareti, alle forme della scrivania tanti piccoli dettagli potrebbero cambiare la qualità…

Close

Fast check-in

Would you like to see our space before joining? Come and visit our coworking space. Please fill out the form and our manager will get back asap.

Riceverai una e-mail di conferma una volta cliccato su invio. In caso contrario, controllare la cartella di spam e contrassegnare l'e-mail come sicura