Coworking vuol dire risparmio: ecco quali sono i suoi vantaggi economici

Scegliere uno spazio di coworking significa anche scegliere di risparmiare

L’avvento del coworking ha sicuramente rivoluzionato il mondo del lavoro. Il concetto di posto fisso sta infatti venendo sostituito dall’imperativo della flessibilità, che ogni giorno attira a sé sempre più lavoratori interessati a una valida alternativa che si sposi con le loro esigenze. Scegliere uno spazio di coworking ha infatti innumerevoli vantaggi. Prima di tutto può esser considerato come un vero e proprio compromesso tra gli estremi dell’ufficio fisso e lo smartworking, offrendo da un lato la condivisione di spazi e mantenendo, dall’altro, l’autonomia delle attività.

Il coworking infatti è uno luogo in cui gestirsi in totale libertà e in cui gli orari sono esclusivamente stabiliti dal lavoratore stesso, senza vincoli. Il coworking inoltre offre anche uno spazio estremamente vivace e dinamico in cui è possibile coltivare la propria creatività. Un ambiente stimolante in cui poter entrare anche a contatto con numerosi professionisti, creando così un solido networking professionale. Accanto a questi vantaggi “umani”, nel momento in cui si sceglie il coworking come soluzione per lavorare, bisogna tenere in considerazione anche il versante delle spese. Ebbene, anche in questo caso, il coworking offre grandissimi vantaggi economici.

Coworking infatti è anche sinonimo di sharing economy. Un’economia condivisa che permette una concreta ottimizzazione delle risorse, abbattendo le spese che si dovrebbero sostenere sia in un normale ufficio, sia lavorando da casa. Entrando nel mondo del coworking infatti si accede a uno spazio in cui le preoccupazioni economiche scompaiono. Il singolo freelance infatti dovrebbe sostenere dei costi molto importanti all’interno del suo ufficio tra cui il funzionamento di internet e l’utilizzo di stampanti. Costi che aumentano…soprattutto se si ha la necessità di lavorare nella prestigiosa – ma estremamente costosa – Milano!

Ecco perché il coworking è sicuramente la soluzione più vantaggiosa in quanto, nonostante le utenze siano incluse nelle varie forme di affitto, permette in un mese di risparmiare almeno la metà rispetto all’ufficio privato. Flexworking, nel cuore di Milano, è la soluzione adatta a chi cerca uno spazio di lavoro da conciliare con l’economicità. Ubicato in una location storica e di prestigio in zona San Babila, Flexworking offre un coworking smart e innovativo con postazioni flessibili e meeting room.

foto: flexworking

Numerosissimi sono i pacchetti proposti che si adattano ad ogni tipo di esigenza: dagli ingressi giornalieri, ai carnet 10 ingressi; dalla scrivania flessibile, all’isola lavoro da 6 persone! Le offerte includono la possibilità di usufruire di tutti gli spazi e i servizi di Flexworking, tra cui le sale riunioni e l’area break, l’utilizzo di internet e di stampanti. Il tutto a prezzi estremamente vantaggiosi e competitivi. Per maggiori informazioni, visita il nostro sito.

 

Post Your Thoughts

Related Posts
La sala riunioni rimarrà sempre all’avanguardia: eccone i motivi

La sala riunioni rimarrà sempre all’avanguardia: eccone i motivi

La sala riunioni è un luogo di incontro che non tramonterà mai Le sale riunioni…

Prodotti e tecnologie all’avanguardia aumentano la produttività lavorativa

Prodotti e tecnologie all’avanguardia aumentano la produttività lavorativa

All'interno di spazi coworking sono fondamentali per la resa dei lavoratori strumenti tecnologici all'avanguardia La…

I posti di lavoro flessibili stanno sostituendo il lavoro tradizionale

I posti di lavoro flessibili stanno sostituendo il lavoro tradizionale

Il lavoro flessibile sta sostituendo il lavoro tradizionale per soddisfare esigenze organizzative e logistiche La…

Close

Fissa un appuntamento

Would you like to see our space before joining? Come and visit our coworking space. Please fill out the form and our manager will get back asap.

Riceverai una e-mail di conferma una volta cliccato su invio. In caso contrario, controllare la cartella di spam e contrassegnare l'e-mail come sicura