Agevolazioni alle PMI lombarde per lo sviluppo di strategie digitali

Un bando per promuovere lo sviluppo di canali di promozione e commercializzazione digitale

La Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi sta mettendo in atto diverse iniziative per fornire agevolazioni alle PMI lombarde in questo periodo di difficoltà economica. Avevamo già segnalato, a questo proposito, Restart Digitale (1.500.000€ volti a favorire l’adozione di tecnologie digitali).

Nell’ottica di favorire una modernizzazione tecnologica delle PMI è stato approvato, sempre dalla Camera di Commercio, il bando “Strategie digitali per i mercati globali”, un fondo di 400.000 euro che intende aiutare le imprese nella definizione di strategie di espansione e consolidamento della propria competitività anche sui mercati esteri attraverso lo sviluppo di canali di promozione e commercializzazione digitale

Quali sono gli obiettivi?

Sostenere la promozione delle imprese attraverso strumenti digitali volti a favorire:

  • l’accesso a piattaforme e-commerce e booking internazionali (B2B, B2C, I2C)
  • una maggiore competitività grazie al marketing digitale
  • l’acquisizione di forme di smart payment.

Chi ne può beneficiare?

I destinatari delle agevolazioni sono le PMI lombarde: Micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici con sede legale e/o sede operativa attiva iscritte al Registro delle Imprese della Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi.

Quando presentare la domanda? 

Le domande potranno essere presentate dalle ore 9:00 del 07 aprile 2020 fino a esaurimento delle risorse, e comunque entro e non oltre le ore 12:00 del 16 novembre 2020.

Photo by Helloquence on Unsplash

Quali sono le spese ammissibili? 

Le attività e i servizi finanziabili dovranno essere strutturati considerando più azioni integrate, l’elenco delle quali è disponibile all’interno del bando. Vi sono però anche delle spese obbligatorie, che prevedono attività di verifica del livello di posizionamento online dell’azienda attraverso la consultazione di specifici tool di analisi delle prestazioni SEO del sito internet e di valutazione della competizione online nei paesi target, sulla base delle indicazioni ricavate dalla fase di analisi dei mercati.

Quali sono le caratteristiche del contributo? 
L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese considerate ammissibili al netto di IVA. Sono ammessi a contributo progetti che abbiano un valore minimo di 5.000 euro. Il contributo massimo concedibile ad ogni azienda è pari ad euro 10.000.

Come migliorare il posizionamento online della tua azienda?

Noi di Flexworking gestiamo un consolidato spazio di coworking al centro di Milano e offriamo anche consulenze a tema SEO, in collaborazione con la nostra business unit ToBiz. Contattaci ai seguenti recapiti: telefono 02.87226977, mail info@flexworking.it.

 

Categories: News

Post Your Thoughts

Close

Fissa un appuntamento

Would you like to see our space before joining? Come and visit our coworking space. Please fill out the form and our manager will get back asap.

Riceverai una e-mail di conferma una volta cliccato su invio. In caso contrario, controllare la cartella di spam e contrassegnare l'e-mail come sicura