CORSO: Il mestiere del redattore editoriale – Viaticum

Starts aprile 4, 2020
Ends aprile 5, 2020

10:30 am - 5:00 pm

Via Cerva 20, Milano

info@agenziaviaticum.it

Viaticum organizza presso Flexworking il corso di formazione “Il mestiere del redattore editoriale”. Esso permette ai partecipanti di imparare concretamente a svolgere le mansioni che possono essere richieste a questa figura professionale all’interno di una casa editrice o di un’agenzia letteraria, concentrandosi sugli aspetti che realmente tornano utili nel mondo del lavoro. Attraverso lezioni teoriche e pratiche, esercitazioni in aula e approfondimenti, i partecipanti sono formati a 360° per poter intraprendere questa carriera e acquisire le nozioni necessarie per immettersi in tale settore.

Programma

L’evento si terrà in due giornate: sabato 4/04 e domenica 5/04 dalle ore 10.30 alle ore 17.00 in Via Cerva 20, Milano, presso Flexworking. In entrambe le giornate la pausa pranzo si terrà dalle ore 13.00 alle ore 14.00. I corsisti potranno usufruire dell’area break di Flexworking per consumare il proprio pranzo.

Il corso sarà tenuto dalla dott.ssa Abrami.

Iscrizione

Per iscriversi, bisogna richiedere l’apposito Modulo di iscrizione all’indirizzo info@agenziaviaticum.it, specificando la sede. Si accetteranno adesioni entro il 23/03/2020 e sarà ammesso un numero limitato di partecipanti (si seguirà l’ordine cronologico di arrivo delle adesioni). Gli studenti universitari potranno richiedere che la partecipazione al corso sia riconosciuta come attività formativa libera secondo le condizioni stabilite dall’Ateneo di appartenenza (è compito del corsista informarsi in merito presso la propria Segreteria).

Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione con l’indicazione delle giornate e delle ore frequentate.

Close

Fissa un appuntamento

Would you like to see our space before joining? Come and visit our coworking space. Please fill out the form and our manager will get back asap.

Riceverai una e-mail di conferma una volta cliccato su invio. In caso contrario, controllare la cartella di spam e contrassegnare l'e-mail come sicura