Coworking: gli spazi condivisi non sono solo per freelance e start-up

Sempre più aziende prendono in considerazione i coworking


Uno spazio di lavoro cooperativo o uno spazio condiviso, in sostanza, concepito come un ambiente di lavoro popolato da liberi professionisti e imprenditori che aspirano a far decollare le loro idee. Tuttavia, questi tipi di spazi per uffici flessibili non sono solo limitati ai freelance e alle start-up, ma ci sono aziende che stanno prendendo attivamente in considerazione il concetto. Il fenomeno si è ormai sufficientemente avvicinato e sta facilitando società molto più grandi e prestigiose. Il concetto di co-working sta rafforzando le sue radici in India mentre gli operatori si sforzano di svezzare gli occupanti su larga scala dagli uffici convenzionali e introdurli nel concetto di un ufficio moderno e flessibile con un ambiente operativo e innovativo. Non sono solo le start-up, ma anche le aziende hanno assunto sempre più il concetto di coworking e attualmente rappresentano circa la metà dei coworker.

I vantaggi per le aziende

Le aziende con enormi team stanno ora optando per i coworking per accedere all’ufficio con un’infrastruttura completa, una nuova comunità di imprenditori e le spese minime. Le mutevoli percezioni dell’ufficio sono ora viste come uno strumento in grado di guidare una cultura dinamica e vibrante della produttività aziendale che incide sull’etica finanziaria, culturale e ambientale dell’organizzazione. In che modo questi giganti aziendali stanno prendendo benefici mentre fanno parte dell’ecosistema coworking? Infrastruttura incredibile senza investire capitali enormi, flessibilità di scelta delle workstation, condivisione di idee e conoscenze tra persone con idee simili. Lavoro di squadra che anche tra membri diversi, svolge un ruolo significativo mentre si lavora in un tale ambiente. Questi individui di talento che sono esperti nel proprio campo porteranno una nuova prospettiva che potrebbe portare le aziende più lontano di quanto si pensasse. Riduzione dei costi per le aziende. Inoltre, durante la prenotazione di spazi condivisi, le aziende non risparmiano solo i tradizionali costi d’ufficio, ma evitano anche le spese di manutenzione.

Flexworking, il coworking nel cuore di Milano

Flexworking è l’esempio perfetto di queste realtà che stanno sempre più ottenendo credito nel mondo professionale. Il coworking, situato a pochi passi da Piazza San Babila, si pone infatti come caso emblematico di ciò che questi spazi si propongono di fare. Una community unita e professionalizzante, spazi dedicati alla formazione e ad eventi, servizi all’avanguardia… e il tutto in centro a Milano, quindi armoniosamente connesso con la realtà frenetica della metropoli, ma anche con i suoi quieti angoli storici, come la via dove lo spazio è inserito, Via Cerva.

Categories: News

Tags:

Post Your Thoughts

Related Posts
Lo Smartworking sarà il futuro dei millenials?

Lo Smartworking sarà il futuro dei millenials?

Mercato del lavoro e millenials: perché lo smart working potrebbe essere il futuro Negli ultimi tempi…

Lavorare smart vs lavorare sodo: come essere efficienti?

Lavorare smart vs lavorare sodo: come essere efficienti?

Tutti i vantaggi dello smartworking Bakker Elkhuizen ha spiegato l'importanza di un approccio al lavoro…

10 motivi per scegliere Flexworking a partire dal 2019

10 motivi per scegliere Flexworking a partire dal 2019

Se state pensando ad una nuova organizzazione smart e all'avanguardia per il vostro business, non…

Close

Fissa un appuntamento

Would you like to see our space before joining? Come and visit our coworking space. Please fill out the form and our manager will get back asap.

Riceverai una e-mail di conferma una volta cliccato su invio. In caso contrario, controllare la cartella di spam e contrassegnare l'e-mail come sicura