Coworking e questioni di genere: gli spazi di coworking fondati dalle donne

Foto: pixabay

Gli spazi di coworking “per le donne, dalle donne”

Il numero di lavoratori da remoto nel mondo del lavoro moderno è in aumento da un po’ di tempo. Negli ultimi anni, molti di questi telelavoratori hanno abbandonato il tavolo della loro cucina o il bancone del bar, per affittare una postazione in uno degli spazi di coworking ormai comuni. Definito il futuro del lavoro, la prima generazione degli imperi coworking che si svilupparono nei primi anni 2000,  WeWork, Industrious e RocketSpace, erano per la stragrande maggioranza gestiti da uomini, con tavole dominate dagli uomini. Per quanto riguarda i luoghi di lavoro, è apparso subito chiaro che i loro progettisti avevano chiuso un occhio sulla necessità di includere un minimo di donne lavoratrici. Il posto di lavoro è progredito negli anni, ma anche in questa era iper-moderna, le donne sono ancora lasciate indietro. Oggi, l’era #MeToo sta mettendo in moto un nuovo tipo di spazio di coworking che porta una promessa amichevole dalle le donne a coloro che pagano le quote associative.

Forse il più noto di questi spazi di lavoro “per le donne, dalle donne” è The Wing, un social club incentrato sulle donne e uno spazio di coworking che è rapidamente cresciuto in cinque luoghi, con il sesto in arrivo. In pochi anni, il marchio ha guadagnato pubblicità e capitale. Nel marzo del 2018, tuttavia, ha iniziato a fare notizia questo modello di business è stato criticato quando la Commissione sui diritti umani di New York ha avviato un’indagine per verificare se The Wing stesse violando una legge locale che proibiva la discriminazione di genere nei confronti dei potenziali clienti . Detto questo, la commissione alla fine ha ritirato le accuse e ha fermato le indagini, ma la questione ha continuato a imperversare su The Wing e sui suoi paradisi di coworking: che posizione dovrebbero assumere questi spazi di coworking che sperano di affrontare le questioni di genere, quando si tratta di reclutamento soci? Due donne che hanno fondato spazi di coworking incentrati sulle donne, che danno la priorità all’accoglienza degli uomini in quanto membri in possesso di una card, ha pesato sulla loro decisione di rimanere aperte all’inclusione di genere.

La Riveter, che ha recentemente chiuso un finanziamento da $ 15 milioni, ha attualmente cinque sedi tra Seattle e Los Angeles ed è descritta come “una rete di membri creata da donne, per tutti”. È un’azienda fondata da donne e gli spazi di lavoro sono incentrati sulle donne, ma accolgono anche uomini e individui gender-fluid. Infatti, oggi vantano un discreto numero di membri che non si identificano come donne, il 25% per l’esattezza. L’ex legale aziendale Amy Nelson ha fondato la Riveter perché, come Gelman, credeva nella creazione di un ambiente di lavoro migliore per le donne. Detto questo, lei crede che ogni movimento forte abbia bisogno di alleati e lei non vuole che quegli alleati siano bloccati fuori, li vuole nella stanza come partecipanti attivi nella conversazione.

A Milano centro, un esempio di coworking è Flexworking, il cui vantaggio principale sta nella posizione: le postazioni fisse e hot desk e le sale riunioni sono situate in una location prestigiosa e moderna nel cuore della città, a pochi passi dal Duomo e facilmente raggiungibile con i mezzi. Per avere più informazioni sui vantaggi del coworking, venite a trovarci in Via Cerva 20!

Post Your Thoughts

Related Posts
Vantaggi e svantaggi dello smartworking, da cosa deriva il suo successo?

Vantaggi e svantaggi dello smartworking, da cosa deriva il suo successo?

Sempre più aziende optano per lo smart working Quello dello smart working è un fenomeno…

L’ufficio del futuro? Sarà ovunque, grazie alle tecnologie e al digitale

L’ufficio del futuro? Sarà ovunque, grazie alle tecnologie e al digitale

Il workspace del futuro non sarà statico o a orari prestabiliti E' ormai sempre più evidente…

Coworking: gli spazi condivisi non sono solo per freelance e start-up

Coworking: gli spazi condivisi non sono solo per freelance e start-up

Sempre più aziende prendono in considerazione i coworking Uno spazio di lavoro cooperativo o uno…

Close

Fissa un appuntamento

Would you like to see our space before joining? Come and visit our coworking space. Please fill out the form and our manager will get back asap.

Riceverai una e-mail di conferma una volta cliccato su invio. In caso contrario, controllare la cartella di spam e contrassegnare l'e-mail come sicura